“CLEAR MIND, CLEAN PLANET”

 

FINALE WORLD BODYPAINT FESTIVAL 2019

3th POSTO CATEGORIA AEROGRAFO

Il tema della seconda ed ultima giornata al mondiale era: ” Clear Mind, Clean Planet”

Utilizzando solo i miei aerografi ho cercato di rappresentare come i pensieri intricati, le complesse paranoie e come la ricerca del successo di un uomo d’affari sono la prigione del nostro animo, dobbiamo aprirci e liberare il nostro animo, verso gli istinti più istintivi, in questo modo potremo legarci alle energie del nostro Pianeta e della nostra Natura.

Liberarci ai pensieri puri è un ritorno alle origini, al nostro vero “IO”, a quell’essere unico che è dentro di noi, senza le influenze della società.

Questo pensiero mi ha portato alla mente un film documentario che mi colpì molto, “IL SALE DELLA TERRA” sulla storia di Sebastiao Salgado.

Questo fotografo brasiliano, inseguendo i propri sogni divenne fotografo, genio del bianco e nero, iniziò a raccontare il mondo ed in particolare le guerre e le storie delle popolazioni più disagiate del pianeta. Queste tragedie, poco a poco soffocarono questo spirito creativo, e al ritorno a casa, con la moglie, decise di fermarsi e tornare alle proprie origini, alle terre natie in brasile.

Quella che un tempo era una verde foresta era diventata un’arida landa desolata, ma con il contributo ed impegno di Salgado e famiglia, pianta dopo pianta, in pochi anni la foresta riprese vita, l’acqua torno a scorrere e a formare cascate e anche gli animali tornarono” questa storia l’ho rappresentata con alcuni degli scatti di Salgado, dallo sguardo attendo di una donna cieca,i pompieri nei pozzi infuocati del KWAIT, allo sguardo di un profugo nel deserto del grande esodo africano. Proprio questo sguardo verso il cielo è il “ponte” fra il Sebastiao fotografo di guerra all’uomo che si dedica al progetto Genesi!.

Se ancora non avete visto questo film, ve lo consiglio vivamente!

Tornando al concorso invece, in questa finale la giuria ha apprezzato molto il mio lavoro aggiudicandomi il primo posto! La somma dei punti di questa giornata e della precedente mi ha regalato il podio mondiale nella Categoria Aerografo di cui vado molto orgoglioso!

Pics by Wbf photogrphers (click for description)

artist: Emanuele Borello

model: Luisa Fioravanti

ass: Veronica Bottigliero

ph:Irene Ehrenreich, Carsten Renz, Marco Tosi, Stefano Brentegani, Enrico Uboldi, Daniel Janesch